Il Viaggio di Vacanza e La Dieta


hotel-buffet I viaggi di vacanza,di solito tanto atteso, per coloro che sono a dieta possono essere conditi con un notevole vertigini. Come perseverare quando intorno tante chicche? Cabine con cialde, pub, gelaterie, negozi di caffè, un Swedish Hotel a buffet, festa serale nei bar… Tutto questo tenta con profumi, colori e promettono un’esperienza indimenticabile per tutti e il suo palato.

 

wise-eating-habitSi scopre, però, che la vacanza non deve comportare un allontanamento dalla dieta scelta o l’aumento di peso. La cosa più importante è essere consapevoli delle esigenze non solo del corpo, ma anche la sua psiche, che contraddistinguono la fame dal desiderio di un piatto particolare e conoscere il limite, che in vacanza indulgenza per sé (che possiamo permetterci, almeno in una certa misura, per non andare in giro con una faccia acida ) non deve essere superata.

Il Viaggio

junk-foodIl periodo dei viaggi cioè allo stesso modo per indirizzare una destinazione di vacanza può essere uno dei più difficili quando si tratta di dieta, parte del viaggio. Si ferma in fast food, spuntini snack salati e panini ecc inseparabilmente associati a lunghe ore di guida di un auto o in autobus. Al treno e’ più semplice portare alimenti altamente trasformati, che si acquista anche in chioschi e negozi in stazione – patatine fritte, pane bianco, barrette di cioccolato occupano poco spazio nella borsa, sono relativamente economici e sono serviti in modo rapido e senza preoccupazione è che i loro vestiti si sporchino, sedili o anche le mani. Tuttavia, il loro acquisto è un grosso errore. Se rinunciamo a questi prodotti quando operiamo in modalità normale, cioe’ andiamo al lavoro o a scuola, non c’è motivo di cambiare improvvisamente il vostro piano nutrizionale, più estremamente facile trovare le alternative alla dieta sana.

Durante il viaggio vale la pena mangiare:

healthy-food

– Insalate, verdure tagliate
– Frutta fresca
– dadi
– Patatine vegetali, frutta, noce di cocco
– Yogurt naturale

right-food-to-eat

Allontanandosi dalla dieta durante il viaggio potrebbe non sembrare un grosso problema, perché un pacchetto di biscotti, non causa danni, ma non è saggio per molte ragioni. In primo luogo, il cibo altamente trasformati non soddisfa la fame – solleva velocemente i livelli di zucchero nel sangue, che si abbassa nella successiva insulina, poi di nuovo, abbiamo fame. Inoltre, se ci asteniamo dai prodotti non salutari per lungo tempo,richiamo assaggiare il cibo proibito può essere l’inizio dell’ eccessivo indulgere culinaria. Il punto non è quello di negare se stessi tutto, di cui torneremo, ma il comportamento di moderazione può essere difficile quando il primo giorno ci siamo permessi di alta deroga.

 

water-with-lemon

Nel treno, auto beviamo l’ acqua in bottiglia. È possibile, prima del viaggio, aggiungere il succo di limone. Sorseggiando l’acqua rallenta la digestione e l’assorbimento dei carboidrati, ma se decidiamo su un spuntino o cereali con aggiunta di zuccheri tale.

 

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *